Sistemazioni Idraulico-Agrarie

Le sistemazioni idraulico-agrarie sono l'insieme delle opere e degli interventi tecnici di difesa mirati ad assicurare la regimazione delle acque presenti in eccesso nei terreni agrari. Con esse si intende : 

  • DRENAGGI

  • TERRAZZAMENTI

  • MURI A SECCO

  • LIVELLAMENTO SUPERFICI​

Nelle zone collinari la sistemazione a lo scopo di contenere l'erosione. I tipi di sistemazione con pendenze molto accentuate sono dette sistemazioni trasversali, con fossi che seguono le curve di livello. Con pendenze superiore al 20% è consigliabile la sistemazione a rittochino, che consente anche una maggior sicurezza per l'operatore, e la diminuzione della lunghezza dei campi con l'aumentare della pendenza. ​

Il drenaggio è un' efficiente metodo di smaltimento delle acque. Ci sono diversi materiali d'impiego, ma prevalentemente la nostra azienda adotta tubi da drenaggio microfessurati di varie misure, successivamente viene ricoperto il tubo con materiale inerte di cava per uno spessore di circa 40 -50 cm. Prima della copertura viene steso nel fosso sopra il materiale inerte, del tessuto geotessile. Nei terreni con presenza di rocce, i drenaggi, vengono effettuati direttamente con il materiale presente in cantiere. 

Il terrazzamento viene adottato prevalentemente con pendenza superiore al 30 % , consiste nella formazione di gradoni o muri a secco e la successiva formazione di ripiani di varia grandezza.  La nostra azienda realizza muri a secco di qualsiasi misura sia in ambienti rurali sia in ambienti agrari o anche per permettere la tenuta di un terreno dopo una frana. Vengono usate pietre di vari misure e colore a seconda delle esigenze del cliente. 

drenaggio/sub-irrigazione
IMG_20190821_154027.jpg
IMG_20190312_091545.jpg
terrazzamento
IMG_20191009_103434 (1).jpg
muro a secco
muro a secco